Le Case Astrologiche

Le case astrologiche sono le dodici suddivisioni del grafico dell'oroscopo determinate dal movimento di rotazione della terra sul proprio asse. Nel corso di 24 ore in una determinata località della terra, ogni segno e pianeta si trova ad occupare ciascuna delle dodici case astrologiche. Il significato di ogni casa corrisponde in parte al segno di riferimento, ossia la casa 1, ha caratteristiche assimilabili al segno dell'Ariete, la casa 2 al segno del Toro e cosi via, anche se con delle sfumature diverse. I grafici su AstriOnLine.com sono orientati sempre allo stesso modo, con l'ascendente posizionato a sinistra, pertanto le case si trovano sempre nella stessa parte del disegno.
Le Case Astrologiche
Esistono diversi sistemi di domificazione per stabilire il punto di inizio (cuspide) e fine di ogni casa, nel nostro sito viene usato il metodo Placido, che è quello più usato dagli astrologi europei. Ogni casa astrologica è quindi una porzione di zodiaco compresa tra due punti, la cui estensione varia a secondo del periodo dell'anno e dell'orario. Il punto di origine viene chiamato cuspide della casa, mentre quello di fine è la cuspide della casa successiva. Un pianeta che risulta congiunto alla cuspide della casa sembra avere una maggiore influenza di quanto non ne abbia quando si trova semplicemente collocato all'interno della casa. L'ascendente è la cuspide della casa uno, quindi si tratta di un punto ben preciso, mettiamo che sia a 27 gradi e 18 primi dello scorpione, diremo quindi che l'ascendente è scorpione, ma dovremo anche considerare che la casa prima si estende su buona parte del segno seguente ossia dell sagittario, quindi forse sarebbe meglio parlare di ascendente scorpione/sagittario. Questo è vero quando l'ascendente capita verso gli ultimi 3-4 gradi di un segno. Il termine oroscopo veniva un tempo utilizzato proprio per indicare l'ascendente, da questo si capisce l'importanza che esso ha. L'ascendente e la prima casa ci danno delle indicazioni sulla persona in generale, sulla sua psicologia e interessi principali. La seconda casa riguarda il denaro, il comportamento che abbiamo verso di esso e come possiamo guadagnarlo. La terza casa è inerente i fratelli e le persone che ci circondano e quindi la maniera in cui comunichiamo con il prossimo. La quarta casa riguarda la famiglia natale, l'esperienze vissute da bambino. La quinta i figli. La sesta il lavoro dipendente e la salute. La settima il matrimonio. L'ottava la morte. La nona i viaggi. La decima il successo. L'undicesima le amicizia e la dodicesima le prigioni. E' evidente che esiste una affinità tra il significato della casa e quello del segno corrispondente, soltanto che nelle case astrologiche il significato assume più la valenza di settore della vita. Ad esempio il segno dell'acquario è amichevole, la casa corrispondente l'undicesima è la casa delle amicizie. Il capricorno è un segno lavoratore ed ambizioso, la casa decima riguarda la professione e la realizzazione nel lavoro. Se i pianeti nei segni mostrano più delle qualità generali la loro posizione nelle case indica il settore specifico della vita in cui queste qualità si incarnano. La prima casa ha uno speciale significato, essa ha come punto d'origine l'ascendente, ossia il punto dell'eclittica che sta sorgendo ad oriente nel momento considerato.