Il segno della Ariete

Il segno della Ariete

Il segno dell'Ariete è il primo dei segni zodiacali, e con l'entrata del Sole in questo segno inizia la primavera nell'emisfero nord. Il segno è dominato dal pianeta Marte, e il Sole vi si trova in esaltazione. Segno di fuoco, rappresenta l'energia primordiale, il Big Bang da cui tutto ha avuto inizio. La data della Pasqua cade quasi sempre in questo periodo, e con essa la tradizione cristiana festeggia la riserruzione di Cristo. Il significato di rinascita è infatti strettamente associato a questo Segno, che rappresenta il rinascere della vita. Con l'allungarsi delle giornate, la natura riprende il suo ciclo dopo la stasi invernale. Anche il significato della Pasqua come sacrificio è presente nel segno, ma se siete di questo segno non abbiate paura, non verrete crocifissi, però non avrete nemmeno una vita troppo tranquilla. Voglio una vita spericolata canta Vasco Rossi, ed è più o meno così anche per i nativi di questo segno. Non presterei mai la macchina ad uno di questo segno, che statisticamente è più soggetto agli incidenti stradali. Siete audaci o spericolati, e a volte, addirittura temerari. L'influsso marziano vi rende estremamente competitivi, siete ben felici di buttarvi a capofitto in qualche impresa, salvo poi cambiare idea strada facendo. Siete infatti ben dotati di impeto, ma un po' meno di costanza. La parte del corpo corrispondente a questo segno è il capo, e siete simbolicamente portati al ruolo di capo. Potreste inoltre soffrire di mal di capo, o avere problemi agli occhi, e ai denti. Se nel vostro segno ci sono anche forti valori Vergine e Scorpione, potreste interessarvi alla psicologia (ossia, allo studio di quello che c'è, dentro la testa). Siete portati alla vita militare, essendo dominati da Marte. Avete delle reazioni immediate, siete sinceri e di norma non siete molto diplomatici.