Il segno del Cancro

Il segno del Cancro


Con l'ingresso del Sole nel segno del Cancro, nel nostro emisfero ha inizio l'estate. Le giornate raggiunta la loro massima ampiezza con il solstizio d'estate il 21 giugno, comiciano da adesso in poi ad accorciarsi gradualmente. Da questo movimento a ritroso viene l'associazione del Segno del Cancro al gambero oltre che hai granchi. Il Cancro è un segno cardinale, cosi' come lo sono il Capricorno, l'Ariete e la Bilancia. Praticamente questi segni sono posti ai cardini del cielo, in corrispondenza dei solstizi o degli equinozi. Il segno del Cancro sembra quindi procedere all'indietro, ecco lo speciale significato che ha per i nativi del segno il passato e la memoria. L'avanzata del buio in qualche modo simboleggia l'inconscio e le forze sconosciute che qui vi si annidano. Il pianeta che viene associato al segno è la Luna (anch'essa denominata pianeta nel linguaggio astrologico, sebbene sia il satellite della Terra). La Luna è il pianeta notturno per eccellenza. Il segno del Cancro inaugura la serie dei segni d'acqua, i primi quattro segni dello zodiaco, ossia Ariete, Toro, Gemelli e Cancro, sono tutti in qualche modo più rappresentativi dell'elemento a cui appartengono. Quindi il Cancro è l'essenza dell'acqua, più di quanto lo siano lo Scorpione e i Pesci. Il Cancro rappresenta l'acqua potabile, l'acqua che da la vita, il liquido amniocentico, l'acqua sorgiva. La Luna astro associato al segno domina sulle acque del mare provocando le maree. Le località dove il fenomeno delle maree è più evidente sono presumibilmente sotto il segno del Cancro(Paesi Bassi). Il Capricorno domina sulle alture, il Cancro segno opposto sulle valli e i luoghi al livello del mare. Il Cancro rappresenta i bambini al contrario del Capricorno che rappresenta i vecchi. Con il sole in Cancro si vedono molti più bambini in giro, le scuole sono terminate e le città si animano della loro presenza.